fbpx
Piante

IL BOUQUET DA SPOSA: LA STORIA E LE ORIGINI

Nonostante il periodo difficile a causa del COVID-19 che ci ha costretti tutti a casa è bello viaggiare con la mente e perché no riscoprire miti e leggende legate a tradizioni che ancora oggi ci accompagnano, come quella del Bouquet da sposa. 

Vi siete mai chiesti da dove ha origine il bouquet da sposa?

Oggi con un breve excursus vi accompagnerò in questo affascinante viaggio che trae origine dalle civiltà antiche.

Le origini 

Sulla tradizione di indossare accessori floreali nel giorno del matrimonio ci sono parecchie versioni, tuttavia il nostro viaggio parte dall’antica Grecia.

Inizialmente questo mazzo di fiori e tutti gli accessori floreali erano  legati a significati magici e di buon auspicio appartenenti alle tradizioni druidiche.

Scegliere determinati fiori o foglie all’interno di una composizione significava gettare le basi per un futuro felice.

Inizialmente le erbe aromatiche erano quelle più utilizzate perché ricche di simbologia e care agli Dei, attraverso il loro inebriante profumo donavano alla persona che le indossava fortuna e buona sorte.

mazzo di fiori ed erbe aromatiche

Il Bouquet da sposa e la Storia

Il primo documento storico che racconta del commercio di fiori recisi fa riferimento a Cleopatra, che si riforniva di rose recise nell’isola di Creta per profumare i suoi bagni di bellezza.

A Roma, le spose si preparavano al matrimonio addobbate di ghirlande e fiori profumatissimi in particolare del mirto.

Il mazzo di fiori vero e proprio saranno i popoli Barbari a introdurlo nella tradizione che oggi si è poi consolidata.

I Sassoni e i Germani adornavano le loro spose con fiori ed erbe profumate.

Inizialmente i fiori e le erbe impedivano alla sposa di svenire, in quanto a causa delle vesta pesanti e il clima caldo rischiava di sentirsi male, ed è per questo che bastava odorare il mazzo di fiori per riprendersi.

La cerimonia del matrimonio si consolidò sempre di più nel corso dei secoli fino ad arrivare ai primi del ‘900 in cui il mazzo diviene un complemento dell’abito e della decorazione degli ambienti.

Proprio agli inizi del 900 nasce la professione del fiorista come oggi lo conosciamo.

Quando ho scoperto questa storia sono rimasta stupefatta…. Voi la conoscevate?

IL BOUQUET DA SPOSA: LA STORIA E LE ORIGINI

Nata in Friuli Venezia Giulia sono sempre stata immersa dalla natura, fino a quando ho capito che le piante dovevano fare parte della mia vita. Social Media Manager freelance e Plant Writer sempre alla ricerca di nuove storie da scoprire e raccontare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi